FRENI: test e livello liquido

Prestiamo particolare attenzione ai freni poiché è il primo elemento per la vostra guida sicura.


Per garantirvi sempre la massima sicurezza durante la guida, i nostri esperti controlleranno gratuitamente i freni del vostro veicolo.

Nei nostri centri di servizio, è possibile far verificare l’impianto frenante del vostro mezzo, con controlli dettagliati su stato freni, pastiglie e dischi.
Il nostro personale vi informerà e vi consiglierà nella scelta degli interventi da eseguire sul veicolo e realizzerà l’intervento di manutenzione contando su pezzi di ricambio di qualità.


INTERVALLI DI MANUTENZIONE CONSIGLIATI

Le pastiglie
– devono avere uno spessore residuo di almeno 4 mm;
– 2 mm rappresentano un’usura molto avanzata;
– cambiare le pastiglie anteriori (responsabile del 70% della frenata) in media ogni 40.000 km, a seconda del tipo di utilizzo e di comportamento, per preservare la qualità della frenata;
– controllare le pastiglie ogni 10.000/20.000 km.

I dischi
– devono essere cambiati quando raggiungono lo spessore minimo;
– non devono presentare solchi, graffi , usura irregolare, abrasione, corrosione o colorazione bluastra;
– devono essere cambiati ogni 80.000 km circa o ad ogni 2 cambi di pastiglie;
– deve essere verificato lo stato di usura dei dischi freno ad ogni cambio delle pastiglie.

Il liquido dei freni
– assorbe l’umidità (fino ad un 4% di acqua in 2 anni);
– il livello deve essere sufficiente;
– raccomandazione del costruttore: sostituirlo ogni due anni.


Vedi sintomi frenata pericolosa >>>


 

Ti potrebbe interessare anche ...